Incrementare la liquidità del mercato con nuove competenze e professionalità

Il mercato immobiliare è in una fase di importante cambiamento. Le motivazioni sono molteplici, dallo shock causato dalla pandemia e dall’accelerazione che la stessa ha dato ad alcune tendenze già in atto in precedenza, al sempre maggior impatto che la tecnologia sta avendo nell’interpretare le necessità del mercato, nello sviluppo e nella gestione di operazioni immobiliari complesse.

Enrico Cestari, coordinatore Settore Real Estate & Infrastrutture, Luiss Business School e head of Gabetti Home Value, afferma che al fine di essere protagonisti nell’attuale contesto di mercato e divenire apportatori di innovazione nel proprio ambito lavorativo, occorre attrezzarsi di una conoscenza quanto più multidisciplinare e pragmatica possibile.

Per vincere quindi la sfida in un mercato sempre più competitivo, gli executive professional del real estate devono possedere conoscenze e competenze quanto più complete e multidisciplinari.

Roberto Schiavelli, direttore legale societario e segretario DeA Capital Real Estate Sgr Spa e docente del Master in Real Estate Finance della Luiss Business School dice: “L’acquisizione di competenze distintive per operare nel settore real estate e concorrere alla migliore gestione degli investimenti immobiliari e all’efficiente valorizzazione dei patrimoni non può prescindere dalla conoscenza del mercato di riferimento, da una buona dose di sensibilità per intuirne e anticiparne i trend e, non meno importante, dalla compiuta conoscenza e corretta applicazione delle regole, oltre che da una adeguata gestione delle dinamiche finanziarie. Tra gli aspetti che concorrono maggiormente a qualificare un professionista del settore real estate ci sono, infatti, quelli legati alla capacità di destreggiarsi, con un soddisfacente grado di padronanza tecnica, con un approccio multitasking e orientato ai bisogni del cliente“.

“Il real estate italiano deve incrementare significativamente la liquidità del suo mercato immobiliare. La liquidità traina gli investimenti e porta al miglioramento dei prodotti disponibili, creando un circolo virtuoso assolutamente necessario. Per creare liquidità e fiducia nei mercati servono competenze, professionalità, etica e trasparenza”, aggiunge Roberto Fraticelli, Cfo and Head of Italy di Eurocommercial Properties e membro Comitato Scientifico e Docente Luiss Business School.

Con l’obiettivo di diffondere una cultura innovativa, professionalità e nuove competenze nel settore del real estate la Luiss Business School offre Real Estate Finance – Major dell’Executive Master in Accounting & Finance.

Il Master – con la sua formula part-time che consente di svolgere l’esperienza formativa senza interferire con l’attività lavorativa – grazie alle docenze tenute da manager e professionisti operanti in primarie realtà e inseriti in network di eccellenza, offre gli elementi funzionali ad acquisire una preparazione professionale articolata e completa, così come il know-how e gli strumenti specifici per operare con successo in un ambito sempre più complesso e competitivo.

La prossima edizione in partenza il 14 maggio 2021, grazie a un percorso didattico innovativo e fortemente esperienziale, è lo “strumento” ideale per poter rendersi distintivi e soddisfare le esigenze di accrescimento professionale necessarie per divenire un manager di riferimento nel settore immobiliare.

Il Major in Real Estate Finance è rivolto a professionisti con esperienza lavorativa e favorisce progressi nel percorso di carriera di:

• professionisti inseriti nel settore immobiliare presso aziende e, più in generale, consulenti che sentono la necessità di arricchire, aggiornare e sistematizzare organicamente le proprie competenze in ambito real estate;
• imprenditori, professionisti nonché consulenti aziendali con altra specializzazione, che desiderano acquisire conoscenze sulle tematiche fondamentali nel settore immobiliare;
• istituzioni, aziende, Sgr, e realtà che a vario titolo sono in contatto con il settore immobiliare e che desiderano cogliere un’opportunità di crescita e valorizzazione del proprio capitale umano. Gli operatori del diritto troveranno di particolare interesse i temi dedicati alla contrattualistica, agli investimenti alternativi legati al mondo della finanza real estate (Siiq, Sgr, Sicaf, veicoli di cartolarizzazione, ecc.).

Le candidature al Master sono aperte. Per maggiori informazioni sul processo di selezione e le borse di studio disponibili è possibile contattare lo Staff Luiss Business School all’indirizzo executive@luiss.it o visitare il sito.

di: 
Enrico Cestari – Coordinatore Settore Real Estate & Infrastrutture, Luiss Business School e Head of Gabetti Home Value;
Roberto Fraticelli – Cfo and Head of Italy di Eurocommercial Properties N.V. e membro Comitato Scientifico e Docente Luiss Business School;
Roberto Schiavelli – Direttore Legale Societario e Segretario DeA Capital Real Estate SGR S.p.A. e Docente del Master in Real Estate Finance

Nessun Commento

Rispondi