1 Commento

  1. […] Il fisco italiano strizza l’occhio ai Paperoni stranieri. Soprattutto a coloro che si vogliono godere una fetta di Belpaese prendendo la residenza in Italia acquistando un immobile di lusso o esclusivo. Si tratta di una strategia logica e coerente con la constatazione che il mercato di fascia alta, soprattutto in località storiche o turistiche di alto livello, dipende in buona parte dagli acquirenti stranieri. […]

Rispondi