Il mercato residenziale di New York favorisce gli acquirenti

258

L’attività mensile di ottobre per quanto riguarda il mercato residenziale di New York City si è attestata a 727 contratti preliminari firmati, in calo rispetto alla media storica decennale per il mese di ottobre di 911 firme. L’offerta si attesta a 7.450 unità sul mercato, in aumento di appena l’1% rispetto a un anno fa. Non c’è quindi da preoccuparsi: l’andamento dell’offerta è normale. Mentre il numero di vendite in sospeso, ovvero il numero di immobili per cui attualmente è stato firmato un contratto preliminare, si attesta a 2.632 unità, un valore inferiore addirittura del 32,7% rispetto a un anno fa.

Il risultato è un rapporto tra vendite in sospeso e unità disponibili, o Market Pulse, pari a 0,34, indice che si trova in territorio favorevole agli acquirenti. (Un market pulse sopra lo 0,7 è considerato favorevole al venditore, sotto lo 0,5 favorevole al comparatore).

Uno sguardo al mercato del Lusso

La scorsa settimana sono stati firmati 24 preliminari a partire da 4 milioni di dollari, 10 in più rispetto alla settimana precedente, con un volume più che raddoppiato ad una cifra molto vicina ai 220.000.000 milioni, sempre rispetto alla settimana precedente.

Segno che i molto-abbienti stanno parcheggiando il loro denaro nella sicurezza e stabilita’ di Manhattan.

Il mercato degli affitti rimane molto forte

Il prezzo mediano di affitto per un appartamento a Manhattan è attualmente di $4.300 e rimane vicino al record di 4.500 dollari registrato lo scorso luglio.

Un mercato degli affitti così alto sarà in grado di aiutare quello delle vendite?

Il museo di Broadway

Al 145 West 45th Street è stato inaugurato il Museo di Broadway! I visitatori potranno ora viaggiare attraverso le memorie del leggendario quartiere dei teatri, dalla sua nascita fino ai giorni nostri.

I visitatori potranno ammirare oggetti di scena e costumi di vari spettacoli avvenuti nel corso degli anni, dal semplice abito rosso indossato dalla protagonista di “Annie” agli abiti più elaborati utilizzati ne “Il Fantasma Dell’Opera“.

Si potrà finalmente dare uno sguardo a cosa si trova dietro le quinte di uno spettacolo, dalla creazione all’allestimento di una produzione. Una mostra intitolata “The Making of a Broadway Show” punta i riflettori sull’ampia gamma di professionisti, dentro e fuori dal palcoscenico, responsabili della creazione della magia teatrale della “Great White Way”.

A differenza di quanto accade spesso ai visitatori di un teatro, al Museum of Broadway l’uso dello smartphone sarà altamente incoraggiato, lo spazio comprende infatti esperienze immersive perfette per i selfie, a tema “Il Re Leone”, “HAIR”, “Rent” e altre produzioni.

Quanto costerà pulire New York City?

Il sindaco di New York Eric Adams ha dichiarato che ripulirà New York, grazie a uno sforzo da 14,5 milioni di dollari.

Adams ha presentato Get Stuff Clean, un piano per la pulizia di oltre 1.000 aree trascurate lungo tutta la città dichiarando: “La città più grande d’America diventerà anche la città più pulita d’America”. Saranno più di 200 i nuovi addetti aggiunti all’attuale corpo di nettezza urbana, che si concentreranno sulla pulizia di strade, marciapiedi, ponti e alla lotta contro i ratti.

Il sindaco ha dichiarato che verrà attuato anche un giro di vite sulle discariche abusive grazie all’uso di nuove telecamere. “Andremo direttamente in queste aree per pulirle e mantenerle pulite – ha dichiarato – Non si tratterà di un’operazione una tantum”.

Vai al sito di Riccardo Ravasini Ravarealty

Nessun Commento

Rispondi