DoveVivo acquisisce Altido, i legali coinvolti

584

DoveVivo, co-living company europea, annuncia l’acquisizione di Altido, uno dei più importanti player in Europa specializzati nei processi di gestione immobiliare nel settore dell’hospitality.

Nell’ambito dell’operazione lo studio legale Linklaters ha assistito il gruppo DoveVivo, mentre i soci di Altido sono stati assistiti da Archer, Evrard & Sigurdsson e da Cappelli RCCD.

L’operazione, che prevede il reinvestimento di capitali da parte del management team di ALTIDO in DoveVivo, porta alla costituzione della più grande piattaforma di gestione residenziale in Europa con più di 2.500 immobili e appartamenti in gestione in 40 città in sei nazioni (Italia, Spagna, Francia, Portogallo, Inghilterra e Scozia).

L’azionista di riferimento del gruppo DoveVivo rimarrà DV Holding S.p.A., veicolo controllato dai founders Valerio Fonseca e William Maggio, unitamente al socio di minoranza Tamburi Investment Partners S.p.A.. L’operazione segue il recente ingresso nel capitale di DoveVivo da parte del fondo Americano Starwood Capital Group, che si unisce a Tikehau Capital entrato nel gruppo nel 2019.

DoveVivo vanta un portafoglio di circa 10 mila posti letto in Italia, Spagna e Francia e un’esperienza decennale nel mondo del coliving di medio e lungo periodo, pensato prevalentemente per studenti e giovani lavoratori.

ALTIDO, nata nel 2019 dal merger di quattro aziende storiche di property management provenienti da Italia, Inghilterra, Scozia e Portogallo, conta oggi oltre 1.000 proprietà gestite e 700 posti letto in popup hotel in più di 20 città.

Il management di ALTIDO, azionista del Gruppo, resta alla guida del player attivo nello short term nei seguenti ruoli: William Parry – CEO, Davide Ravalli – Head of Sales and M&A, Michael Allen – Business Development, Thomas Archer – MD Portugal e Goncalo Ribeiro – CIO.

Valerio Fonseca e Giulio Limongelli entrano nel board come consiglieri di ALTIDO ed Anna Casiraghi nel ruolo di Presidente.

Linklaters ha assistito DoveVivo come advisor legale con un team composto dal partner Pietro Belloni e dall’associate Walter Campagna.

I soci di Altido sono stati assistiti da David Archer della law firm Archer, Evrard & Sigurdsson e da Martino Liva dello studio legale Cappelli RCCD.

Professionisti coinvolti: David Archer – Archer, Evrard & Sigurdsson LLP; Martino Liva – Cappelli RCCD; Pietro Belloni – Linklaters; Walter Campagna – Linklaters;

Studi Legali: Archer, Evrard & Sigurdsson LLP; Cappelli RCCD; Linklaters;

Clienti: Altido; DoveVivo;

Nessun Commento

Rispondi