Cresce la voglia d’affitto a New York City, non solo dei millennials

321

La percentuale di proprietari di casa è destinata a calare durante i prossimi 2 decenni, un trend che secondo l’Urban Institute è iniziato con la generazione successiva a quella dei baby boomers. I prezzi stanno salendo più velocemente che mai lasciando sempre più persone, incluse quelle con lauti stipendi, più propense alla locazione. Le nuove generazioni desiderano la libertà di muoversi ed esplorare il mondo. Trovare dei terreni (in particolar modo se vicini a buone scuole) e le restrizioni di piano regolatore sono gli ostacoli maggiori.

A Manhattan ogni settimana si sente parlare di proprietà con richieste a dir poco esorbitanti, e in effetti lo sono! Con questo report daremo uno sguardo a quelli che sono i numeri del mercato immobiliare del lusso di Manhattan, dandovi la possibilità di farvi un’idea su quale sia il reale prezzo di vendita di queste lussuosissime proprietà.

Innanzitutto, quando si parla di immobili di lusso ci riferiamo a proprietà vendute per un valore da 4 milioni di dollari in su, e a Manhattan asset in questo range di valori nell’aprile del 2021 sono state 126, ben 54 in più rispetto al mese di marzo.

In rialzo rispetto a marzo 2021 sia il prezzo medio di vendita, +16.7% pari a $8,292,123, sia il prezzo mediano, +4,8% pari a $6,145,000.

Il fattore di negoziabilità, ovvero la differenza tra l’ultimo prezzo richiesto dal proprietario e l’effettivo prezzo di vendita, è stato del 11,91%, in calo rispetto al mese precedente quando il dato era del 15,04%, indice questo di una minor trattabilità. In calo anche i giorni di presenza sul mercato che ad aprile 2021 sono stati in media 203, in ribasso rispetto ai 219 necessari a marzo 2021. Una differenza che, seppur lieve, è sinonimo di un aumento del ritmo delle compravendite.

(Clicca QUI se vuoi dare un’occhiata a tutte le Luxury Sales registrate ad aprile 2021).

Il Vassel riaprirà ad Hudson Yards

Il New York Post ha segnalato che il Vassel accoglierà nuovamente i visitatori quasi tre mesi dopo l’ultimo suidicidio, quello di un ventunenne che in gennaio si gettò dalla struttura. Verranno prese nuove misure: lo staff della sicurezza sarà triplicato e verrà aggiunta della segnaletica che includerà alcuni messaggi del National Suicide Prevention Lifeline. Inoltre ai visitatori non sarà più permesso entrare non accompagnati. Hudson Yards ha aperto al pubblico nel 2019, giusto in tempo per vedere il numero di visitatori del Vessel e del vicino centro commerciale precipitare a causa della pandemia di Covid-19.

Quella che una volta era un’attrazione gratuita ora avrà un ticket d’ingresso di 10 dollari, che coprirà i costi dell’aumento della sicurezza.

Scuole: niente più lezioni a distanza il prossimo anno

Tutti gli studenti delle scuole pubbliche di Nyc torneranno in classe per l’anno scolastico 2021/2022, il sindaco Bill De Blasio esordisce a Morning Joe su Msnbc: “Buone notizie per le scuole pubbliche di New York City, un milione di ragazzi tornerà in classe a settembre, tutti in presenza, nessuno da remoto”.

L’annuncio rappresenta un significativo ritorno alla normalità per le scuole, che sono state frequentate quasi del tutto da remoto da quando il Coronavirus ha colpito a marzo del 2020.

Vai al sito di Riccardo Ravasini Ravarealty.

Nessun Commento

Rispondi