Architettura: DvArea ricerca 25 figure professionali

502

DVArea comunica la ricerca di 25 nuovi talenti nell’head quarter di Brescia. Si cercano professionisti junior e con esperienza, per ampliare e completare l’organico delle società che fanno parte di DVArea.

L’operazione punterà a far crescere il gruppo di lavoro che oggi conta più di una settantina di professionisti, tra Dva, Dvmep, Dvs Bimfactory; il 40% oggi sono donne, l’età media è intorno ai 35 anni. Grazie alle competenze raggiunte nel campo dell’architettura tecnica e dell’ingegneria, utilizzando la metodologia Bim, le società del gruppo hanno sempre affrontato progetti sfidanti, con un team giovane e dinamico e un ambiente stimolante.

Al suo interno, DVA è la capofila, quest’anno salita dalla 54esima alla 28esima posizione tra le società di architettura in Italia. “Abbiamo nuove sfide da affrontare e le risorse più importanti per noi sono le persone”, spiega Alessandra Romanelli associate e chief operating officer.

“DVArea punta a ricoprire un ruolo di riferimento per il territorio bresciano e lombardo, alimentando percorsi sinergici volti a favorire il nascere di progetti per lo sviluppo sociale e culturale attraverso relazioni mirate con organizzazioni non profit, istituzioni, fondazioni e altri soggetti con i quali ci sia condivisione di intenti”, spiega Pietro Bianchi, presidente di DVArea.

Per maggiori info sulle figure professionali richieste.

Nessun Commento

Rispondi