Varde e Guber Banca acquistano Npl per 734 mln da Bcc

Värde Partners e Guber Banca, alla guida di una cordata di investitori, hanno acquisito un portafoglio di crediti in sofferenza originati da un gruppo di banche del gruppo Cassa Centrale Banca.

L’operazione è stata strutturata come una cartolarizzazione multi-tranche e multi-originator, riguarda crediti originati da 22 banche per un valore lordo complessivo del portafoglio pari a circa 734 milioni e comprende oltre 1.300 posizioni, per l’85-90% circa secured e il resto unsecured. Il portafoglio è localizzato prevalentemente nel Nord-Est e nel Nord-Ovest. La tranche senior della cartolarizzazione vale il 70% dell’emissione complessiva e sarà sottoscritta dalle stesse banche originator, mentre la tranche junior verrà sottoscritta per la maggior parte da Värde Partners e per una quota di minoranza da Guber Banca che svolgerà, inoltre, il ruolo di servicer del portafoglio.

Si tratta della seconda acquisizione in tandem per Guber e Varde dopo quella dello scorso luglio, condotta in quel caso anche insieme a Barclays, su un portafoglio di Npl da 1,397 miliardi di euro originati da 53 banche di credito cooperativo, casse rurali e banche popolari.

Nessun Commento