Triennale Decameron: l’emergenza narrata in streaming

321
Triennale Decameron

Triennale Milano comunica il nuovo progetto Triennale Decameron, che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a sviluppare una personale narrazione sull’attuale periodo di crisi dovuto all’emergenza coronavirus.

Il progetto si sviluppa a partire dallo spunto del Decamerone di Giovanni Boccaccio, che narra di un gruppo di giovani che nel 1348 per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera e a turno si raccontano delle novelle per trascorrere il tempo ed è a cura del comitato scientifico di Triennale Milano: Umberto Angelini, Lorenza Baroncelli, Lorenza Bravetta, Joseph Grima.

 

Fra i protagonisti l’architetto e designer Patricia Urquiola, che in una diretta streaming in onda su Instagram domenica 5 aprile affronterà il tema del rapporto con lo spazio domestico. Patricia Urquiola, in dialogo con Gianluigi Ricuperati, scrittore e tra i curatori del Public Program di Triennale Milano, racconterà il ruolo attuale degli spazi di casa e come comportarsi in questo contesto in una situazione di emergenza come quella attuale.

Nessun Commento