Con The Pecchi nuova spinta per la commercializzazione di be©

142

A due anni dall’inizio della commercializzazione e dalla presentazione del progetto be©, il campus a Cassina de’ Pecchi ospita oggi 12 aziende per un totale di circa 17.000 mq locati e oltre 850 persone che lavorano negli spazi be© di cui – grazie al lavoro del team advisory & transaction services office Milano di Cbre, per conto del fondo Pegasus gestito da Investire Sgr – 6 sono nuovi tenant che si sono aggiunti ai 6 già presenti.

A questo risultato ha contribuito il progetto di Park Associati che ha portato al totale ripensamento dell’edificio dedicato ai servizi battezzato The Pecchi, proprio a volere dare identità al luogo e a volere essere un punto di riferimento per il territorio. Questo luminoso edificio, interamente dedicato ai servizi per i be© users, ha come obiettivo quello di favorire la socializzazione, la collaborazione e la condivisione e rafforzare il senso della be© community.

Tra i servizi offerti ci sono il be© cafè and lounge, una food court con aree per il lavoro informale e per il relax e un’offerta ristorazione e caffetteria di qualità gestita da CirFood, una sala eventi da 100 posti e sale meeting anche per i pranzi di lavoro riservati e spazi per il co-working.

Completano la proposta di servizi un’area fitness, l’asilo nido gestito da Ecochild, postazioni per la ricarica delle auto elettriche oltre agli shuttle bus verso la MM2 Cassina de’ Pecchi e la stazione di Pioltello della linea S5 e S6 del Passante Ferroviario che, congiun-tamente alla vicina pista ciclo-pedonale della Martesana, favoriscono la mobilità sostenibile andando incontro alle aziende che abbracciano politiche di CSR. Un servizio di portineria e sicurezza garantisce l’accesso h24.

Dopo Otis, Fagor Automation e Beckman Coulter, conduttori storici del Cassina Plaza che già lo scorso anno hanno deciso di rinnovare i propri contratti con Fondo Pegasus, e l’ingresso di una società leader nel settore IT, anche altre aziende tra cui Suzohapp, Advantech e SoftOne hanno scelto be© a workplace per la loro nuova sede, per un totale di ulteriori 2.800 mq locati nell’ultimo anno.

L’apertura del The Pecchi darà nuovo impulso anche alla knowledge platform costituita dai be© meetings i cui contenuti sono gestiti da Este, partner di Pegasus nell’offerta di seminari gratuiti non solo per i tenant ma anche per le aziende del territorio. Nel 2019 sono stati 5 gli eventi sui temi dello smart working, active-ageing, donne e lavoro, forme innovative di formazione e mobilità sostenibile, e anche per il 2020 è confermato un programma di seminari a contenuto altamente innovativo sui temi del lavoro, gestione delle risorse umane, benessere e produttività. Contenuti che vengono diffusi anche attraverso be© talk, il blog e be© news, la newsletter che viene spedita gratuitamente ad oltre 500 aziende.

“be© a workplace si conferma un’ottima scelta per chi cerca un luogo di lavoro nuovo, frutto di un totale ripensamento degli spazi arricchito da un insieme di servizi, adatto alle esigenze più moderne e vicino alle best practice internazionali – dichiara Marco Pancotti, director adivisory & transaction services office Milan di Cbre Italy – Con l’apertura del The Pecchi siamo certi di suscitare ulteriore interesse da parte di nuovi tenant per una offerta che non sia solo spazio fisico ma soprattutto un workplace a valore aggiunto per le persone e il loro benessere”.

Il complesso presenta disponibilità fino a 20.000 mq costituiti sia da porzioni negli Edifici A e F da mq 350 fino a mq 1400, e nell’edificio CD fino a 15.480 mq; quest’ultimo offre la possibilità di avere un ingresso esclusivo, ideale quindi per ospitare HQ di società multinazionali che vogliano coniugare l’essere in un edificio singolo ma inserito in un contesto multi-aziendale e con servizi di altissimo livello. Anche per questi spazi è confermato l’affidamento in esclusiva della commercializzazione al team Cbre.

Nessun Commento