Rivolta: “Da legge su rigenerazione impatto positivo sul residenziale”

563

“La nuova legge lombarda sulla rigenerazione urbana rappresenta un omogeneizzazione di quella che è la normativa regionale in ambito di governo del territorio, consumo di suolo e testo unico sul commercio – spiega Federico Rivolta, analista per Scenari Immobiliari in occasione del convegno sul mercato residenziale lombardo nel 2019 realizzato con Casa.it – Vengono quindi unificate e rese coerenti determinate definizioni e vengono introdotti incentivi utili ad agevolare gli interventi di rigenerazione urbana, non solo di grandi ambiti di trasformazione, ma anche interventi di rifunzionalizzazione e/o riqualificazione di singoli immobili presenti nel tessuto urbano”.

Secondo l’analisi realizzata da Scenari Immobiliari, “le ricadute economiche generate da operazioni di rigenerazione urbana a livello regionale variano in relazione dei diversi tessuti urbani dove si opera – dice ancora l’analista si Scenari Immobiliari che spiega – Nei territori più dinamici, come Milano, l’impatto positivo di un intervento di rigenerazione può generare un incremento dei valori immobiliari dal 7,5 al 12,5%. In quelli che ancora faticano a recuperare l’impatto positivo varia tra il 2,5 e il 7,5%”.

Nessun Commento