Posto in vendita ex complesso di stoccaggio rifiuti a Forlì (FC)

301

Il Tribunale di Forlì sollecita manifestazioni di interesse per l’acquisto di un ex complesso di stoccaggio rifiuti sito nella città di Forlì.

Oggetto della vendita:
• Ex complesso di stoccaggio rifiuti con area di pertinenza, sito in Forlì (FC), loc. San Lorenzo in Noceto, Via dell’Appenino 775/A, in zona ben collegata e facilmente raggiungibile (distante circa 8 km dal centro).
• L’accesso avviene da via dell’Appennino, mediante strada di proprietà di terzi (attualmente non risulta essere stata trascritta alcuna servitù di passaggio).
• Il lotto ha funzione prevalentemente residenziale ed agricola con piccole attività commerciali ed è identificato nel RUE parte in sottozona E6.3 (aree di tutela e valorizzazione del territorio rurale di particolare pregio ambientale e storico-culturale-Ambiti della Pianura) e parte in sottozona E1 (di produzione agricola normale).
• Il complesso in passato era utilizzato per attività di stoccaggio rifiuti, costituito da vasche, cisterne, cabina impianti, autorimessa, fabbricato analisi e servizi igienici, oltre a terreno con laghetti e/o invasi.
• Attualmente si presenta in stato di abbandono e secondo la normativa comunale, non potrà essere utilizzato in tal senso, poiché non compatibile con gli usi ammessi in zona agricola.
• Previa richiesta di cambio di destinazione urbanistica e delle necessarie autorizzazioni, potrà essere adibito ad altri usi consentiti dalle NTA (facendo riferimento alla sottocategoria “Deposito e commercializzazione”).
• Inoltre sull’area risulta possibile la realizzazione di un impianto fotovoltaico a terra (fino ad massimo di 200 KW) a condizione che tale intervento, previe opportune autorizzazioni, venga realizzato da un’impresa agricola.
• Nel 2018 l’ARPAE accertava la presenza di rifiuti di natura solida e liquida non adeguatamente protetti e pertanto pericolosi (come meglio riportati in perizia), pertanto nel 2019 il sito fu interessato da lavori di svuotamento dei rifiuti liquidi contenuti nelle vasche ma, a fronte di un’errata caratterizzazione dei rifiuti, i lavori sono stati interrotti e ad oggi non è ipotizzabile una ripresa degli stessi.
• Presenti difformità, necessaria regolarizzazione urbanistica e catastale.
• Agibilità non rilasciata.
• Superfici:
– Autorimessa: 1.500 mq
– Tettoia: 255 mq
– Casotto analisi: 30 mq
– Cabina impianti: 33 mq
– Particella 520: 15.576 mq (Area sedime e piazzale 12.913 mq + verde 2.663 mq)
– Terreni totale: 21.483 mq

Prezzo di vendita:
Il prezzo richiesto dal venditore è di 725.000 euro.

Per ulteriori informazioni cliccq QUI o scrivi una mail all’indirizzo immobili@realestatediscount.com

Nessun Commento