I legali con Patrizia Ag nello shopping di logistica in Italia

697

Gli studi legali Clifford Chance e Shearman & Sterling hanno prestato cunsulenza alle parti nell’ambito della transazione attraverso la quale Patrizia Ag, società tedesca di investimenti real estate pan-europei, ha perfezionato l’acquisizione di un portafoglio di otto immobili in Italia ad uso logistico condotti in locazione da preminenti player internazionali del settore.

L’operazione si è svolta nell’ambito dell’acquisizione, da parte di Patrizia, di un portafoglio pan-europeo di 42 immobili in quattro Paesi per un valore complessivo di circa €1,2 miliardi.

Le proprietà acquisite sorgono lungo i principali corridoi logistici europei e sono occupate con una percentuale vicina al 90%, con clienti nei settori del commercio elettronico, manifatturiero e logistica per conto terzi, tra cui Carrefour, Aldi, Dachser, DHL, Easydis e Geodis. La durata media del leasing non scaduto è di oltre sette anni.

Clifford Chance ha agito per Patrizia con un team multidisciplinare in relazione agli aspetti corporate, real estate e regolamentari dell’operazione. In particolare, il partner Claudio Cerabolini, insieme alla senior associate Angela Benincasa e ai trainee Pietro Bancalari e Amedeo Sciolari, hanno curato i profili corporate e real estate relativamente all’acquisizione del portafoglio immobiliare e alla costituzione della società per azioni Eurolog Italy S.p.A., per il tramite della quale un fondo di investimento lussemburghese gestito da Patrizia ha perfezionato l’operazione di compravendita.

Il partner Lucio Bonavitacola, insieme al senior associate Alberto Claretta Assandri e alle trainee Giulia Petragnani Gelosi e Teresa Giaccardi, si sono occupati degli aspetti regolamentari, nonché di quelli relativi alla costituzione del fondo di investimento.

Clifford Chance inoltre, con il senior associate Luca Maria Chieffo, affiancato dalla trainee Benedetta Tola, e con la supervisione della counsel Francesca Cuzzocrea, ha assistito Patrizia AG negli aspetti relativi al finanziamento messo a disposizione da Bank of America Merrill Lynch International Designated Activity Company, Milan Branch utilizzato per supportare parte dei costi di acquisto del portafoglio logistico.

Shearman & Sterling ha assistito il venditore BentallGreenOak con un team guidato da Andrea De Pieri e composto dagli associates Emma Berdini, Eugenio Zupo, Marta Magistrelli e Carlotta Giani e dai trainees Guglielmo Sacco e Luca Mirabile, nonché dall’associate Gaetano Petroni e dal trainee Aldo Schiavo per gli aspetti legati al rimborso dei finanziamenti e alla liberazione delle garanzie.

Professionisti coinvolti: Alberto Claretta Assandri – Clifford Chance; Pietro Bancalari – Clifford Chance; Angela Benincasa – Clifford Chance; Lucio Bonavitacola – Clifford Chance; Claudio Cerabolini – Clifford Chance; Luca Maria Chieffo – Clifford Chance; Francesca Cuzzocrea – Clifford Chance; Teresa Giaccardi – Clifford Chance; Giulia Petragnani – Clifford Chance; Amedeo Sciolari – Clifford Chance; Benedetta Tola – Clifford Chance; Emma Berdini – Shearman & Sterling; Andrea De Pieri – Shearman & Sterling; Carlotta Giani – Shearman & Sterling; Marta Magistrelli – Shearman & Sterling; Luca Mirabile – Shearman & Sterling; Gaetano Petroni – Shearman & Sterling; Guglielmo Sacco – Shearman & Sterling; Aldo Schiavo – Shearman & Sterling; Eugenio Zupo – Shearman & Sterling;

Studi Legali: Clifford Chance; Shearman & Sterling;

Clienti: Bank of America Merrill Lynch; BentallGreenOak ; Patrizia Immobilien;

 

Nessun Commento