Nuovi finanziamenti per manifestazioni culturali dedicate all’architettura contemporanea

824

Considerate le conclusioni del Consiglio d’Europa sul piano di lavoro per la cultura 2019-2022 (2018/C 460/10) che “pongono l’accento sulla cultura come mezzo di sviluppo sociale ed economico sostenibile, nonché di coesione e benessere, sull’importanza della promozione della creatività delle comunità e il loro coinvolgimento responsabile, sulla produzione culturale e sulla gestione del patrimonio culturale”, la Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane Dgaap ha messo online il bando “Festival dell’Architettura”.

L’iniziativa è volta a incentivare la diffusione tra tutti i cittadini dell’importanza del ruolo dell’architettura contemporanea per il progresso civile, sociale ed economico del Paese e intende promuove l’architettura contemporanea attraverso manifestazioni culturali per contribuire alla realizzazione di una società sostenibile.

Saranno finanziati tre Festival da realizzarsi sul territorio nazionale (nord, centro, sud) per un importo complessivo di 240.000 euro. Il programma è rivolto a enti pubblici e privati, istituzioni culturali e fondazioni con il coinvolgimento di partner e cofinanziatori in compatibilità con le finalità del bando. I Festival dovranno garantire il coinvolgimento del grande pubblico, in virtù delle specifiche potenzialità presenti sul territorio. Tali manifestazioni, rivolte a tutti i cittadini, potranno essere realizzate sia in forma puntuale che diffusa, quest’ultima tramite iniziative da tenersi in diversi spazi del medesimo territorio cittadino.

I festival potranno presentare nuove programmazioni che abbiano l’obiettivo di sostenere, promuovere e sensibilizzare il pubblico verso un’architettura di qualità; le proposte potranno prevedere nella loro programmazione: incontri, proiezioni cinematografiche, performance, hackaton, workshop, passeggiate urbane, storytelling ecc. Con il bando “Festival dell’Architettura”, la Dgaap prosegue la ricerca di possibili metodi di intervento per la promozione dell’architettura contemporanea, favorirne la diffusione e sviluppare un approccio progettuale integrato che, attraverso processi innovativi e inclusivi, favorisca l’innesco di interventi di rigenerazione urbana.

Per partecipare al bando è necessario registrarsi sul sito Festival dell’Architettura entro le ore 12.00 del 30 settembre 2019.
Per ulteriori informazioni gli interessati potranno contattare la Segreteria all’indirizzo festivalarchitettura@beniculturali.it entro le ore 12.00 dell’8 agosto 2019.

Bando Festival dell’Architettura (pdf).

di Danilo Premoli – Office Observer
 

Nessun Commento