Multimedica acquisisce l’Ospedale San Giuseppe di Milano

62

Il gruppo Multimedica SpA ha acquisito l’azienda ospedaliera Ospedale San Giuseppe di Milano, di proprietà dell’Ordine Ospedaliero Fatebenefratelli.

L’Ospedale San Giuseppe, fondato nel 1875 dall’“Ente Morale Provincia Lombardo Veneta dell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio, detto dei Fatebenefratelli”, dal 2009 è gestito dal Gruppo MultiMedica. La struttura ospedaliera dispone di 357 posti letto accreditati e offre prestazioni in regime di ricovero ordinario, day hospital e day surgery ed ambulatoriali.

Lo studio Bird & Bird ha assistito Multimedica SpA nell’operazione di acquisizione con Alberto Salvadè e Maurizio Pinto.

Pavia e Ansaldo, con Mia Rinetti e Carlo Trucco, per gli aspetti legali, e CBA, con Roberto Brustia e Roberto Commodari, per gli aspetti di natura fiscale, hanno assistito il venditore dell’ospedale, l’Ente Morale Provincia Lombardo Veneta dei Fatebenefratelli.

Il Fondo Antirion Aesculapius, proprietario dell’immobile nel quale è esercitata l’attività ospedaliera, è stato assistito da Chiomenti, con Luca Bonetti e Paolo Fedele, per quel che concerne il subentro di Multimedica nel contratto di locazione e le modifiche a tale contratto.

Gli istituti finanziatori sono stati assistiti da Pedersoli Studio Legale con Maura Magioncalda e Consuelo Citterio.

Professionisti coinvolti: Maurizio Pinto – Bird & Bird; Alberto Salvadé – Bird & Bird; Roberto Brustia – CBA – Studio Legale e Tributario; Roberto Commodari – CBA – Studio Legale e Tributario; Mia Rinetti – Pavia Ansaldo; Carlo Trucco – Pavia Ansaldo; Luca Bonetti – Chiomenti; Paolo Fedele – Chiomenti;

Studi legali: Bird & Bird; CBA – Studio Legale e Tributario; Pavia Ansaldo; Chiomenti;

Clienti: Antirion SGR; Ente Morale Provincia Lombardo Veneta dei Fatebenefratelli; Multimedica S.p.A.;

 

Nessun Commento