Molignoni: Micro living ed economia collaborativa devono andare a braccetto

407

“A fronte dei cambiamenti strutturali in corso il successo dei progetti immobiliari è sempre più legato alla capacità degli operatori di interpretare i cambiamenti della domanda, anche attraverso processi di personalizzazione molto spinti”, spiega Elena Molignoni (Nomisma), in occasione della conferenza organizzata da Cdv Conference Management sui temi dello smart e del micro living.

Fondamentale è l’aspetto collaborativo che si accompagna a queste nuove modalità dell’abitare: “Gli alloggi tendono ad essere più piccoli, non solo per esigenze economiche, ma perché parte dei servizi vengono trasferiti negli spazi comuni”, spiega Molignoni.

Nessun Commento