Maspero Elevatori per il Bastione veneziano di Riva del Garda, tra tech e design

531

Un ascensore inclinato e due verticali, appositamente progettati e realizzati per il Bastione di Riva del Garda da Maspero Elevatori, azienda made in Italy leader internazionale nella progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti elevatori speciali, su misura e di grande pregio. Per collegare il centro di Riva del Garda al Bastione veneziano, Maspero Elevatori ha infatti studiato e messo a punto un ascensore inclinato, completamente in vetro, che oltre ad inserirsi perfettamente nell’ambiente permette ai passeggeri di godere del panorama unico del Lago di Garda.

“Grazie a questa realizzazione sarà possibile raggiungere in circa 3 minuti il Bastione veneziano dal centro di Riva del Garda, valorizzando una fortezza dall’enorme interesse storico ed architettonico – commenta Andrea Maspero, amministratore delegato di Maspero Elevatori – L’impianto elevatore inclinato, in cristallo stratificato e trasparente, è stato realizzato su misura sulla base del progetto posto a base di gara, redatto a cura dello Studio Ingegneri Associati Fontana & Lotti – Lorenzi di Riva del Garda”.

L’ascensore avrà un’inclinazione variabile da 37° a 43°, una portata di 1.875 chilogrammi e consentirà il trasporto di 25 persone. Il percorso sarà di 207 metri, con due fermate e una velocità di viaggio di due metri al secondo.

Il progetto si completa con due ascensori verticali – posizionati uno a valle, in un edificio interrato, e uno a monte, nel piazzale panoramico davanti alla torre – che consentiranno di raggiungere la stazione di partenza dell’ascensore inclinato.

L’azienda comasca è stata chiamata a eseguire la commessa dal contractor che sta curando la realizzazione della struttura. “Un riconoscimento della nostra expertise e della nostra capacità di realizzare progetti su misura, superando anche le più difficili barriere infrastrutturali grazie alla nostra tecnologia all’avanguardia e a un team di professionisti di altissimo livello”, aggiunge Maspero.

I lavori per la realizzazione della cabina dell’ascensore inclinato sono iniziati lo scorso mese di giugno e, come da contratto, sono terminati a metà novembre. L’ascensore inclinato è già pronto per essere trasportato dalla sede della Maspero Elevatori di Appiano Gentile (Como) a Riva del Garda.

“Per procedere con la predisposizione per il trasporto, siamo in attesa del via libera da parte del Comune di Riva del Garda e dell’azienda Icb che, con la supervisione dei nostri tecnici ed ingegneri, si occuperà poi del montaggio della cabina”, conclude l’ad.

I tecnici di Maspero Elevatori saranno impegnati anche nella messa in funzione dell’ascensore inclinato. Dopo la settimana di collaudo, è previsto un periodo di pre-esercizio della durata di circa quindici giorni prima dell’apertura ufficiale al pubblico.

Nessun Commento