Risanamento, i legali coninvolti nella moratoria sul debito

Pedersoli Studio Legale, DLA Piper e White & Case sono stati coinvolti nella negoziazione del contratto di moratoria sul debito tra le banche e il gruppo Risanamento.

In dettaglio, il contratto denominato “Accordo di moratoria e concessione del finanziamento corporate” prevede, inter alia, la concessione di una moratoria fino al 31 marzo 2023 dell’indebitamento finanziario in essere delle società del gruppo Risanamento e la concessione da parte di Intesa Sanpaolo S.p.A. a Risanamento medesima di una linea di credito revolving per cassa per supportare le esigenze di natura operativa del gruppo Risanamento.

Per Intesa Sanpaolo S.p.A., Banco BPM S.p.A., Banca Popolare di Milano S.p.A., Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. e Banco di Napoli S.p.A. ha agito Pedersoli con un team guidato dall’equity partner Maura Magioncalda, e composto dalla partner Alessandra De Cantellis ed Enrico Morolli.

Lo studio legale White & Case ha assistito UniCredit S.p.A. con un team che ha compreso i partner Gianluca Fanti e Giuseppe Barra Caracciolo.

DLA Piper ha assistito Risanamento per gli aspetti legali con un team multidisciplinare guidato dai partner Antonio Lombardo e Matteo Almini con Claudia Scialdone, Martina Franchini, Daniele Sotgiu, Benedetta Girardi e Carolina Magaglio.

Lazard ha agito quale advisor finanziario di Risanamento.

Professionisti coinvolti: Gianluca Fanti – White & Case; Giuseppe Barra Caracciolo – White & Case; Maura Magioncalda – Pedersoli Studio Legale; Alessandra De Cantellis – Pedersoli Studio Legale; Enrico Morolli – Pedersoli Studio Legale; Antonio Lombardo – DLA Piper; Matteo Almini – DLA Piper; Claudia Scialdone – DLA Piper; Martina Franchini – DLA Piper; Carolina Magaglio – DLA Piper; Daniele Sotgiu – DLA Piper; Benedetta Girardi – DLA Piper;

Studi legali: White & Case; Pedersoli Studio Legale; DLA Piper;

Clienti: Monte dei Paschi di Siena; Banco di Napoli; Banca Popolare di Milano – BPM –; Intesa Sanpaolo S.p.A.; Risanamento; Unicredit S.p.A.; Banco BPM S.p.A.;

 

Nessun Commento