Gabetti punta sul digitale: online il nuovo sito

110

E’ online da oggi il nuovo sito di Gabetti, rinnovato sia nell’immagine che nei contenuti. Completamente responsive, si presenta non solo come piattaforma per la ricerca di un immobile nella Rete Franchising e Gabetti Agency, ma anche come riferimento per informazioni su trend di mercato e tutto quanto utile per acquistare, vendere e affittare il proprio immobile.

“Il rinnovato sito gabetti.it costituisce una nuova modalità di comunicazione – dichiara Roberto Busso, amministratore delegato di Gabetti – che ha l’obiettivo di posizionare il brand come consulente immobiliare evoluto e punto di riferimento per tutto ciò che riguarda l’acquisto e la vendita e l’affitto di un immobile. E’ una novità obbligatoria nel nostro percorso di crescita e rinnovamento costante”.

Gabetti.it è unico fra i siti dei player immobiliari per completezza informativa sugli immobili nonchè sui servizi obbligatori e accessori alla compravendita e affitto.  Il completo re-design, la creazione di nuovi strumenti e le rinnovate caratteristiche vanno in questa direzione, sposando appieno le logiche della comunicazione digitale e delle sempre più attuali modalità di ricerca d’informazioni commerciali da parte dei consumatori (social, condivisione e mobile). Una modalità di comunicazione nuova, più attuale, che trova sostanza nelle “Selection”: le selezioni di immobili più interessanti, corrispondenti ai temi più caldi e discussi sui social.

Non solo quindi un’ampia raccolta di annunci e focus sui servizi, ma anche una gallery ricca e una esaustiva rappresentazione dei valori di mercato rilevati tramite il Borsino Gabetti.

Nell’area “My Gabetti” l’utente potrà memorizzare i propri immobili d’interesse, ricerche e ricevere comunicazioni su prodotti e servizi. Il sito sarà anche ricco di contenuti come un vero e proprio magazine, attento alle ultime novità e sfiziose curiosità in fatto di immobiliare.

Gabetti.it sarà cardine della nuova digital strategy del brand Gabetti, che vedrà coinvolte attivamente anche le Agenzie sul territorio, creando un vero e proprio circuito di scambio tra tutti gli elementi del Gruppo.

Nessun Commento