Fondi, Consob multa Capstone per 50mila euro

297

La Consob ha multato per 50mila euro Capstone Equities Management, società statunitense che assieme a Sp101 aveva promosso nel novembre 2014 un’Opa volontaria sul fondo Europa Immobiliare 1 gestito da Vegagest sgr.

La multa risale al mese di agosto, ma è stata comunicata solo oggi ed è relativa a una violazione del Testo Unico della Finanza. Nel prospetto relativo all’offerta, Capstone e Sp101 avevano inizialmente comunicato di non detenere alcuna quota del fondo alla data di lancio dell’Opa e di non aver effettuato alcuna operazione sulle quote nei 12 mesi precedenti, salvo poi rettificare l’informazione e dichiarare di essere invece il possesso di 984 quote del fondo.

Un’ammissione presentata “con forma inappropriata”, insufficiente per evitare di incorrere nelle sanzioni previste che la Consob ha applicato dopo aver tenuto conto della “gravità obiettiva delle violazioni accertate, in relazione alla rilevanza degli interessi protetti dalle norme violate e alla diffusione delle conseguenze dannose anche potenziali, nonché dell’eventuale sussistenza di circostanze soggettive idonee a incidere sulla responsabilità”.

Consob ha deciso di multare solo Capstone e non Sp101 in quanto nell’Opa promossa la società newyorkese “era il soggetto preposto alla gestione degli offerenti e responsabile di tutte le decisioni prese in merito”.

Nessun Commento