Fidanzio: “Imparare da chi usa e studia i dati, anche per il retail”

321

“Nonostante le grandi incertezze su temi come Big data e business intelligence, nel retail ma non solo, le opportunità sono molto interessanti”, dice Antonella Fidanzio, head of digital di Canali & Co, intervenuta al convegno Agidi, Associazione italiana di giuristi dei giuristi di diritto immobiliare, dal titolo Tra consumo digitale ed esperienza reale: shopping, tecnologie, food e servizi per un nuovo sistema del retail.

Fondamentalmente l’intervento si traduce in uno stimolo “a tutti gli operatori del settore a investire in questa opportunità. Senza – spiega Fidanzio – faremmo ancora più fatica”.

Come? “Bisogna imparare da chi i dati li studia e usa già, come l’online, e poi utilizzarli sfruttando il vantaggio che noi del retail tradizionale abbiamo, che è poi quella del contatto fisico”, che offre un’ulteriore massa di dati che l’online non ha.

Nessun Commento