Ferroni per Re2 Zoom Conference: “Regole, procedure e adempimenti per spazi di lavoro post covid”

749

“I protocolli condivisi danno indicazioni di carattere pratico e generale, che ogni datore di lavoro dovrà preoccuparsi di adattare alla propria organizzazione approntando allo scopo – con la collaborazione e il coinvolgimento di tutti i soggetti già menzionati – uno specifico Protocollo di Sicurezza, che sarà il parametro di riferimento per valutare la sua diligenza nell’adempimento degli obblighi posti a suo carico dalla normativa di emergenza in materia di salute e sicurezza”.

Così Alessandra Ferroni, avvocato presso lo studio Gianni, Origoni, Grippo, Capelli & partners anticipa la linea guida del suo intervento in occasione della Zoom Conference organizzata da Requadro, in collaborazione con Cdv Conference Management dedicata alla Riorganizzazione degli spazi di lavoro in azienda dopo l’emergenza, che si terrà online mercoledì 8 luglio 2020 dalle ore 9:15 alle ore 11:15.

L’avvocato Ferroni, in particolare, condurrà l’incontro nel vivo con il suo intervento incentrato sull’impatto della normativa e gli adempimenti a carico di proprietari, conduttori e datori di lavoro; sottolineando quali siano le misure obbligatorie e le attività necessarie che dovranno essere messe in atto per agevolare il ritorno alla normalità nei luoghi di lavoro, quali le procedure di monitoraggio e documentazione delle fasi riorganizzative e, infine, come dovrà essere condotta la gestione operativa dell’adeguamento degli spazi per il rientro in sicurezza.

Clicca QUI per la locandina dell’evento e per iscriverti alla Zoom Conferenze di Re2.

Nessun Commento