mercoledì, dicembre 2, 2020

The City we Have in Mind

Giovedì 7 maggio 2020
dalle 17.00 alle 19.00

Zoom Conference a numero chiuso.

 

Come mai prima d’ora, il futuro della città è strettamente intrecciato alla necessità di prendersi cura della natura. È arrivato il momento di riscrivere alcune regole di questa relazione.
Le città devono svolgere un ruolo cruciale riequilibrando i fattori di stress economico e psicologico, riducendo gli inquinanti, mitigando l’impatto ambientale dei trasporti, delle fabbriche e del tessuto urbano. Le catene alimentari devono essere rimodellate, così come le reti che trasportano acqua ed energia.
Una sfida per progettare in termini multidisciplinari e garantire un futuro migliore alle nostre comunità.
Ne discutiamo insieme giovedì 7 maggio in questa tavola rotonda virtuale che vede protagonisti grandi pensatori e progettisti internazionali.
Il panel dei relatori
Colin Ellard | Neuroscienziato Urban Realities Lab Waterloo University, Waterloo
Alessandro Melis | Curatore Padiglione Italia Biennale Architettura, Venezia
Itai Palti | Direttore Centre for Conscious Cities, Londra
Davide Ruzzon | Direttore TUNED, Milano – Direttore NAAD Master Iuav, Venezia
Jagan Shah | Consigliere Department for International Development, New Delhi
Adolfo Suarez | Direttore L22 Retail – Partner Lombardini22, Milano
Modera
Sarah Williams Goldhagen | Critica di architettura e giornalista, New York

Data

Mag 07 2020

Ora

17:00 - 19:00

Organizzatore

Lombardini22
Telefono
02 3659 6200
Email
info@lombardini22.com

Nessun Commento