martedì, novembre 19, 2019

Senior Housing

Parallelamente all’interesse dell’industria immobiliare per il senior housing, il segmento residenziale focalizzato sulle abitazioni destinate ad anziani autosufficienti, cresce l’attenzione dei gestori specializzati per il format abitativo-assistenziale degli appartamenti protetti, ispirati dalla “Feel at Home Philosophy”.
Due formule che garantiscono privacy e indipendenza integrandola, se necessario, con prestazioni di carattere sanitario, e diversificano l’offerta abitativa per una fascia di utenza in continuo aumento.
Una rivoluzione, almeno nel nostro Paese, innescata dall’invecchiamento della popolazione e sostenuta sia dall’affermazione di tecnologie per l’assisted living sia da un cambiamento di mentalità, che avvicina l’Italia ai Paesi in cui il senior housing si è già affermato e attrae una quota significativa degli investimenti immobiliari. Di fatto il residenziale per la terza età non solo risponde a strategie di diversificazione, ma rappresenta un segmento anticiclico, garantisce una redditività stabile e offre rendimenti competitivi rispetto ad altri mercati.
La quarta edizione del convegno analizza tendenze e caratteristiche di domanda e offerta abitativa per il target senior, evidenziando gli aspetti immobiliari, finanziari, progettuali e i fondamenti socio-demografici di un asset class in crescita costante.

09:00

Registrazione dei partecipanti

09:20

APERTURA DEI LAVORI A CURA DEL COORDINATORE

Giorgio Lonardi, Giornalista

09:30

FATTI, CIFRE E PROSPETTIVE DEL SENIOR HOUSING IN ITALIA

  • Il senior housing nel contesto del residenziale alternativo in Italia
  • Il ruolo del senior housing nelle strategie degli investitori
  • I fattori critici per l’affermazione del senior housing in Italia
  • Le esperienze europee e la via italiana al senior housing
  • La necessità di un coinvolgimento del soggetto pubblico

Barbara Da Rin, Project Manager, Settore immobiliare NOMISMA

10:00

L’EVOLUZIONE DELLE TECNOLOGIE PER L’ASSISTED LIVING

  • L’integrazione delle tecnologie di Assisted Living nell’ambiente domestico
  • La creazione di ambienti intelligenti in grado di adattarsi alle esigenze di utenti senior
  • Le aree di applicazione: comfort, comunicazione e supporto
  • L’uso dell’Intelligenza Artificiale per garantire una casa predittiva, assistiva e smart
  • Le applicazioni di teleassistenza
  • Verso l’Assistente Virtuale: le applicazioni per il senior housing
  • Scaletta da confermare

Giovanna Camorali, Program Executive Centro Active Intelligence IBM ITALIA

10:30

SENIOR HOUSING: L’IMPORTAZIONE DEL MODELLO RESIDENZIALE FRANCESE IN ITALIA

  • Le formule residenziali per anziani nell’esperienza di un operatore specializzato
  • Localizzazione, estetica e tipologie delle residenze
  • I servizi per l’utenza: bar, ristorante, palestra, piscina, area benessere, atelier,
    reception h24
  • I modelli di gestione delle residenze come fattore critico di successo

Guillaume Lelong, Direttore Strategia e Sviluppo GRUPPO AEGIDE DOMITYS
Fabio Massimo Ragusa, Director Business Unit Italy GRUPPO AEGIDE DOMITYS

11:00

Coffee break

11:15

I SERVICED APARTMENT PER L’UTENZA SENIOR COME OPPORTUNITÀ DI INVESTIMENTO

  • Sicurezza, autonomia e leisure: i tre elementi chiave dell’offerta abitativa del Gruppo Specht in Italia per il target silver
  • Le dinamiche di funzionamento del modello “turnkey” di Specht Gruppe e gli elementi importabili nel contesto italiano
  • Silver Living come possibilità ulteriore leva di sviluppo economico per le città d’arte e turistiche d’Italia

Luca Landini, Amministratore Delegato SPECHT GROUP ITALIA

11:45

VERSO LA DIVERSIFICAZIONE DELL’OFFERTA: IL SILVER HOUSING INDIPENDENTE

  • Gli appartamenti protetti come declinazione della “Feel at Home Philosophy”
  • L’assistenzialità leggera come alternativa all’istituzionalizzazione
  • L’housing indipendente e la crisi della RSA tradizionale
  • La diversificazione delle gamma dei servizi residenziali per l’utenza senior
  • Il ruolo delle piattaforme tecnologiche nella ricomposizione delle dinamiche
    di domanda e offerta
  • Scaletta da confermare

Mariuccia Rossini, Presidente e CEO KORIAN ITALY

12:15

PROGETTARE IL SENIOR HOUSING

  • L’importazione di modelli stranieri e la creazione di una cultura del progetto in Italia
  • La sperimentazione tra esigenze della committenza e vincoli normativi
  • Il senior living tra residenziale e hospitality
  • Verso un’estetica della residenzialità leggera: le sfide per la progettazione
  • Scaletta da confermare

Cristiano Picco, Architetto PICCO ARCHITETTI

12:45

Spazio riservato alle domande del pubblico

13:00

Sintesi e chiusura dei lavori

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Nov 26 2019

Ora

09:00 - 13:00
Hotel Scala

Luogo

Hotel Scala
Milano

Organizzatore

CDV Conference
Sito web
http://www.cdvconference.it/

Nessun Commento