venerdì, luglio 19, 2019

L’economia collaborativa nel settore immobiliare: un opportunità per l’Europa?”

In occasione del 45° Congresso dell’Unione internazionale della proprietà immobiliare (UIPI), in cui l’Italia è rappresentata da Confedilizia, venerdì 7 giugno, a Roma, presso il Tempio di Adriano (Piazza di Pietra), si svolgerà il convegno sul tema “L’economia collaborativa nel settore immobiliare: un opportunità per l’Europa?”.

L’argomento, di stretta attualità, comporta molteplici implicazioni per la vita dei consumatori (semplificazione degli adempimenti burocratici, eliminazione delle intermediazioni ecc.) e per l’economia di molti Paesi. Sul tema si confronteranno esperti, esponenti di organizzazioni in rappresentanza della proprietà e degli operatori (in allegato i profili degli oratori).

L’economia collaborativa è un settore in rapida evoluzione che può apportare sostanziali benefici alla società in generale, promuovere occupazione e crescita, creando al contempo nuove opportunità per i consumatori, modalità di lavoro flessibili e nuove fonti di reddito.

L’impatto di queste nuove attività economiche è particolarmente significativo nel settore immobiliare residenziale, poiché rivoluziona il mercato degli alloggi in affitto a breve termine creando nuovi modelli di business per i proprietari di immobili e consentendo agli stessi di ottimizzare l’uso delle loro proprietà.

Tuttavia, questi nuovi modelli e, in particolare la possibilità di condividere le proprie case, non sono privi di impatto sul mercato immobiliare locale, sul vicinato e sulla vita della comunità.

 

Data

Giu 07 2019

Ora

09:00

Organizzatore

Confedilizia
Telefono
06.679.34.89
Sito web
http://www.confedilizia.it

Nessun Commento