Durendal Ventures acquista quota di Serenissima Sgr dall’ad Giacomelli

156

Serenissima SGR S.p.A., società nata nel 2004 in seno all’Autostrada Brescia Padova, ha visto nel tempo l’uscita definitiva di A4 Holding e delle 4 banche storiche dal capitale a favore del Gruppo La Centrale Finanziaria Generale ed era rimasta con un unico socio di minoranza “MTT” che faceva capo fino a pochi giorni fa all’Amministratore Delegato dott. Luca Giacomelli.

Nei giorni scorsi MTT è stata ceduta da Giacomelli alla società di Private Equity Americana Durendal Ventures Group che sbarca così in Italia attraverso l’acquisto di una partecipazione in una società di gestione del risparmio che nel corso degli anni è divenuta un vero e proprio punto di riferimento in Italia.

L’Assemblea degli Azionisti di Serenissima SGR S.p.A, ha recentemente approvato il bilancio di esercizio 2016 con un utile ante imposte pari ad Euro 2.181.784 sulla base di commissioni attive per Euro 8.532.486 con un EBIT di circa il 25% e ha raggiunto recentemente masse gestite per circa 1,8 Miliardi di euro.

“Sono particolarmente soddisfatto di questa acquisizione – afferma Thomas Bonetti CEO di Durendal Ventures Group – nata dal buon rapporto instauratosi con il dott. Luca Giacomelli e con La Centrale Finanziaria Generale. Serenissima SGR è una società con una grande reputazione e una presenza ormai consolidata su tutto il territorio nazionale. La nostra strategia di sviluppo in Italia passa attraverso la partecipazione ad una piattaforma di gestione Italiana che favorisce gli investimenti stranieri verso l’Italia e dall’Italia verso l’estero”.

Durendal, che ha sede in Florida, Spagna e ora in Italia, è attiva nel settore immobiliare a 360 gradi da oltre 10 anni, partendo da una forte specializzazione negli NPLs per arrivare al trading e allo sviluppo.

Nessun Commento