Il Demanio lancia un bando per indagini sismiche in Bim

890

L’Agenzia del Demanio ha lanciato una gara per l’effettuazione di indagini sismiche su 38 immobili statali situati nella Regione Marche. I servizi di ingegneria e architettura oggetto del bando sono finalizzati alla verifica del progetto di fattibilità tecnico-economica, nonché dei modelli digitali in modalità BIM da effettuarsi su 38 immobili in carico all’Agenzia stessa.

Il nuovo bando è emanato nell’ambito delle indagini di vulnerabilità sismica degli spazi in uso alle pubbliche amministrazioni avviate dalla Direzione regionale Marche. Si tratta, tra gli altri, di immobili utilizzati come caserme dei Carabinieri forestali, della Polizia, di Commissariati di Pubblica Sicurezza, di alloggi delle forze dell’ordine, un poligono di tiro.

Il valore dell’incarico è di 351.950 euro.

Le offerte dovranno essere inviate all’Agenzia del Demanio entro il 24 marzo 2020.

Per ulteriori informazioni clicca QUI.

Nessun Commento