Condotte in Iran per realizzare 200 km di acquedotto

326


Lo studio Watson Farley & Williams ha assistito Società Italiana per Condotte d’Acqua S.p.A. nella costituzione di una società in Iran, di base a Teheran, che avrà il compito di costruire importanti infrastrutture del Paese, tra cui una condotta di circa 200km complessivi.

L’assistenza prestata da WFW ha riguardato, in particolare, la predisposizione e revisione della documentazione attinente la procedura di registrazione presso le autorita` del Paese e della documentazione societaria sottostante.

Il team di WFW e` stato guidato dall’Head of Italy e Partner Eugenio Tranchino, coadiuvato dal Counsel Luca Sfrecola e dall’Associate Cristina Betti. Gli aspetti di diritto iraniano sono curati dal Partner Ahmad Khonsari.

Professionisti coinvolti: Eugenio Tranchino – Watson Farley & Williams; Luca Sfrecola – Watson Farley & Williams; Cristina Betti – Watson Farley & Williams; Ahmad Khonsari – Watson Farley & Williams;

Studi legali: Watson Farley & Williams;

Clienti: Società Italiana per Condotte d’Acqua;

Nessun Commento