Concorso per realizzare centro servizi a Monastir (CA)

55
Un martelletto usato durante un'asta

Il comune di Monastir (CA) ha bandito un concorso di progettazione in due gradi, per la redazione del progetto di fattibilità tecnico-economica e l’individuazione dei progettisti che eseguiranno tutte le ulteriori fasi progettuali definitiva ed esecutiva, direzione dei lavori e coordinamento per la sicurezza necessarie per la realizzazione del Centro Servizi per il territorio a basso impatto ambientale.

Nella prima fase (idea progettuale) i concorrenti dovranno presentare un’idea di progetto da elaborare in coerenza ai contenuti di cui alle Linee Guida alla progettazione, che permetta alla commissione giudicatrice di riconoscere il concetto architettonico del partecipante.

La seconda fase (sviluppo progettuale) consiste nella presentazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica, e si svolgerà tra gli 8 concorrenti individuati attraverso la valutazione delle idee progettuali presentate nella prima fase e selezionate senza formazione di graduatorie di merito e assegnazione di premi. Entrambe le fasi si svolgeranno in forma anonima.

Importo:
L’importo a base di gara per la progettazione di fattibilità tecnica ed economica, progettazione definitiva-esecutiva, direzione lavori, coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione, premi e rimborso spese per il secondo e il terzo classificati e per gli altri cinque partecipanti ammessi alla Fase 2 del Concorso è di è di 159.088,00 euro (oltre iva e cnpaia)

Destinatari:
Sono ammessi a partecipare alla gara progettisti liberi professionisti dell’Unione Europea, singoli o associati, nelle forme di cui all’art. 46, comma 1, lett. da a) a f) del D.Lgs. n. 50/2016.

Premi:

  • al vincitore del Concorso: incarico per la progettazione di fattibilità tecnico-economica, progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase definitiva ed esecutiva ai sensi del D.Lgs. n. 81/2208;
  • al secondo classificato: euro 3.000,00 (al netto di contributi previdenziali e IVA);
  • al terzo classificato: euro 2.000,00 (al netto di contributi previdenziali e IVA);
  • a ciascuno degli altri cinque partecipanti ammessi alla Fase 2 del Concorso: euro 1.000,00
  • Scadenze:
    Il termine ultimo per l’invio delle offerte di prima fase è il 26 luglio 2017. Per la seconda fase è il 6 settembre 2017.

    Per ulteriori informazioni clicca qui

    Per reperire il banco clicca qui

    Nessun Commento