Complesso produttivo termale sul mercato nell’alessandrino

183

E’ in vendita, tramite trattativa privata, un complesso industriale-produttivo termale, adibito a imbottigliamento e immagazzinaggio di acque minerali.

Oggetto della vendita:
• L’asset è localizzato in area periferica nel comune di Castelletto d’Orba (AL).
• La struttura, inattiva dal 2009, si compone di un ampio piazzale asfaltato, sul quale sono edificati gli immobili legati alla produzione e di numerosi appezzamenti di terreno per lo più boschivi.
• Il nucleo storico del complesso risale alla prima metà del XX secolo, si è poi sviluppato negli anni con la costruzione dei capannoni a partire dal 1976 e con successivi interventi di ampliamento.
• Nello specifico la proprietà può essere descritta come segue:
– Edifici A e B: due capannoni produttivi di imbottigliamento e immagazzinaggio di acque minerali. Gli edifici, uno destinato all’imbottigliamento della plastica (Edificio B) e l’altro all’imbottigliamento del vetro (Edificio A).
– Edificio M: un basso fabbricato sviluppato in aderenza al Capannone B sviluppato su un piano fuori terra che ospita ambienti di produzione, i laboratori e la cabina elettrica.
– Edificio I: una tettoia aperta utilizzata per il carico e lo scarico delle merci.
– Edifici C, D, E: fabbricato articolato in tre diversi blocchi, una porzione ospita gli uffici amministrativi (edificio C), una porzione gli spogliatoi e i bagni (edificio D) ed un’ultima porzione la centrale termica (edificio E).
– Edificio H: un fabbricato in pietra e laterizio Sviluppato su due piani fuori terra è destinato ad abitazione del custode a piano primo e a magazzini con box al piano terra e ammezzato.
– Edificio F: un vecchio fabbricato in disuso che ospitava gli uffici.
– Edificio G: una struttura in muratura nascosta dalla vegetazione localizzata nel parco a destinazione di servizio.
– Edificio L: edificio in costruzione destinato a diventare un albergo.
• Completano la proprietà diversi terreni boschivi localizzati nei pressi della proprietà e tre pozzi di captazione dell’acqua.
• Le tre fonti non sono in proprietà ma in Concessione Governativa fino al 2035.

Prezzo di vendita:
Il prezzo richiesto dal venditore è di 1.500.000 euro ed è da intendersi Iva esclusa (tipicamente aliquota pari al 22%). La proprietà si rende disponibile all’applicazione del reverse charge Iva.

Per ulteriori informazioni clicca QUI o manda una mail all’indirizzo immobili@realestatediscount.com

Nessun Commento