I professionisti con Coima nell’acquisizione del Pavilion di Unicredit

23

Coima RES SIIQ, società immobiliare specializzata negli investimenti e nella gestione di immobili commerciali in Italia, ha sottoscritto un contratto preliminare con Unicredit per l’acquisizione dell’immobile Pavilion, l’iconico edificio poli-funzionale progettato da Michele De Lucchi che sorge al centro di Piazza Gae Aulenti a Milano.

Il contratto, che ha un controvalore di 45 milioni di euro più un potenziale earnout fino a massimo 5 milioni di euro, è stato firmato dinanzi al notaio Edmondo Todeschini di Milano.

Il Pavilion è un immobile con un’area complessiva pari a circa 3.000 metri quadri ed è al momento utilizzato da UniCredit come centro espositivo, ospitando eventi e conferenze. Il closing è previsto entro fine anno.

Lo studio legale ha assistito Coima RES SIIQ con un team coordinato dal Partner Davide Braghini coadiuvato dalla Managing Associate Sara Poetto e dall’Associate Federica Toscano.

Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati seguiti per Coima RES da Jean-Paul Baroni di LED Taxand.

Per UniCredit S.p.A. ha operato un team di Legance, composto dal Partner Gabriele Capecchi, coadiuvato dalla Senior Counsel Elena Generini e dalla Senior Associate Francesca Ferlazzo.

Professionisti coinvolti: Jean-Paul Baroni – LED Taxand; Elena Generini – Legance; Gabriele Capecchi – Legance; Francesca Ferlazzo – Legance; Davide Braghini – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Sara Poetto – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Federica Toscano – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners;

Studi legali: LED Taxand; Legance; Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners;

Clienti: Unicredit S.p.A.; COIMA RES S.p.A. SIIQ;

 

Nessun Commento