Chiudere le frontiere? Mattone e costruzioni ci perderebbero

127

Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati. Sostieni l’informazione di qualità, accedi ora o abbonati a Requadro.com

1 Commento

  1. […] L’importanza economica di un’immigrazione ben integrata nel tessuto sociale ed economico del Paese ospitante è evidente e nota da anni. Ancor più in un Paese che, come l’Italia, colpito da un forte e preoccupante declino demografico; così forte e indirizzato su una piega tanto scivolosa che anche forti iniezioni migratorie in entrata rischierebbero di non essere sufficienti per invertire il trend. Per capirsi: siamo tutti abituati a dire che in Italia siamo in 60 milioni, in realtà, informa l’Istat, eravamo 55 milioni e 104 mila unità a fine 2018, compresi gli stranieri che entro il 31 dicembre avevano acquisito la cittadinanza italiana. […]