Campagna cross mediale e concorso per la riapertura dei centri Ceetrus

263
ceetrus

Ceetrus Italy ha definito insieme a Canali&C, già agenzia e storico partner per la comunicazione e marketing del global urban player, il progetto di rilancio per la riapertura dei propri centri commerciali e dei centri in gestione in questa delicata fase post pandemia.

“L’approccio strategico parte da una considerazione di carattere sociale” afferma Ermanno Canali, presidente dell’agenzia. “Il periodo che stiamo vivendo è assimilabile al Rinascimento. Dopo una fase buia arrivano le rivoluzioni politiche, culturali e scientifiche, con l’uomo che percepisce una rinnovata fiducia grazie al recupero di valori come identità, libertà, senso di comunità.”

Fiducia è la parola che sta alla base della strategia di comunicazione cross mediale, studiata in accordo e condivisione con il marketing management di CEETRUS, è articolata in 3 fasi.

Il primo step è una campagna outstore con pianificazione digital e social, che vuole rassicurare il visitatore sulla pulizia degli ambienti e sulle nuove attenzioni che i Centri dedicano ai visitatori. Protagonista della campagna è un bimbo che si getta tra le braccia del genitore: un invito a superare le paure e ritrovare la fiducia, anche nel Centro Commerciale. Il tono è emozionale ed asciutto, il racconto viene fatto attraverso un gesto semplice e spontaneo che comunica immediatamente la sicurezza e la fiducia.

Il secondo step di comunicazione è una campagna instore che accoglie il visitatore all’interno del Centro. I testimonial sono le persone che lavorano nella struttura: commessi, Direttore e soprattutto le figure che più trasmettono tranquillità come la security e gli addetti alle pulizie. Queste persone danno il bentornato ai visitatori e li rassicurano su tutto quello che è stato fatto per rendere il Centro pulito, sicuro e accogliente. Oltre ad apparire nella campagna, i lavoratori del Centro sono protagonisti anche di un wayfinding creativo: le loro facce e le loro firme compaiono su una serie di strumenti (floor sticker, locandine, adesivi) che spiegano al visitatore le diverse norme di sicurezza adottate. In questo modo la comunicazione assume un aspetto più caldo e umano, che va oltre il messaggio puramente legale.

Le campagne sono state declinate su tutti i touch point digitali dei centri, coinvolgendo quindi sia il sito che i social network, con i principali formati previsti dalle piattaforme per garantire la massima visibilità per un messaggio cosi importante come quello della fiducia!

“Abbiamo deciso di raccontare questa ripartenza con un percorso creativo che racconta il tema della fiducia da tre diverse angolazioni” spiega Giovanni Rubbiani, creative director di Canali&C. “La campagna outstore lavora sull’aspetto emozionale, con il bambino che si getta tra le braccia del papà. Il materiale instore racconta con precisione e autorevolezza i motivi concreti per cui il visitatore può entrare con fiducia nel centro.

Il terzo step del progetto è un concorso: un modo divertente per riunire la community del Centro e iniziare insieme il percorso verso una nuova normalità. Ieri, oggi & domani è il nome dell’iniziativa, che si sviluppa sul web e coinvolge 14 Centri Commerciali.

I visitatori devono caricare sul sito ufficiale i momenti più divertenti del loro lockdown e le emozioni della ripartenza utilizzando foto, selfie, video, e stories. In palio ci sono gift card e buoni shopping, per premiare i clienti che, dopo tanti mesi, tornano finalmente a vivere il proprio centro.

“Abbiamo pensato ad un concorso tutto in digitale, per premiare gli utenti che hanno trascorso, con impegno e pazienza, il loro lock down e il conseguente ritorno alla normalità, nel modo più sereno possibile affidando, appunto alla rete, i loro momenti di condivisione e ilarità – spiega Antonella Fidanzio, digital director dell’agenzia – Abbiamo visto una crescita esponenziale di questo tipo di contenuti su TikTok e lo abbiamo incluso nella meccanica di gioco. È sufficiente infatti salvare il video sul proprio telefono, con l’apposita funzione nativa del social network del momento e caricarlo sul sito ufficiale all’interno di galleria del buonumore, grazie a questo ogni settimana sarà possibile vincere buoni spesa spendibili presso i centri commerciali aderenti.

Naturalmente non abbiamo escluso i nostri hub di comunicazione con cui da sempre dialoghiamo con la nostra community, per dare la possibilità a tutti, nessuno escluso, di partecipare e vincere. Nei prossimi mesi proprio Tik Tok sarà il nostro sorvegliato speciale, non solo per la curva di fruizione ma soprattutto per l’ampliamento del target, variabili che fanno di TikTok il potenziale social del futuro!”.

Nessun Commento