Bankitalia: tasso mutui a settembre all’1,61% dall’1,67% di agosto

264

Nel mese di settembre i tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni (mutui), comprensivi delle spese accessorie, si sono collocati all’1,61%, in calo rispetto all’1,67% medio fatto segnare in agosto. E’ quanto si apprende dalla pubblicazione Banche e moneta: serie nazionali della Banca d’Italia.

I tassi sulle nuove erogazioni di credito al consumo sono invece saliti al 7,89% dal 7,82% del mese precedente.

I tassi di interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie sono stati pari all’1,31% dall’1,15 in agosto, quelli per importi fino a 1 milione di euro sono stati pari all’1,71%, mentre i tassi sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia si sono collocati allo 0,98%. I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,33% (0,34 in agosto).

Nessun Commento