Back to Office post Covid-19: il nuovo servizio YARD-REAAS per un rientro sicuro al lavoro

420
Back to Office post Covid-19

Back to Office post Covid-19 è il nuovo servizio del gruppo YARD-REAAS per garantire un rientro sicuro e organizzato al luogo di lavoro. Si tratta di un pacchetto integrato diviso in tre step per accompagnare le aziende nella fase di ripartenza e garantire immobili sani e funzionanti sotto il profilo ambientale, impiantistico e gestionale.

L’avvicinarsi della Fase 2 e del rientro al luogo di lavoro prevede adempimenti diversi:

  • per i proprietari degli immobili
  • per i conduttori (e datori di lavoro)

con differenti declinazioni in base alla Regione di appartenenza.

Alcune misure sono imposte dalle normative vigenti e in arrivo (sanificazione, controlli impianti, verifica degli accessi), altre attività si rendono necessarie per riorganizzare velocemente e in condizioni di sicurezza gli spazi e il lavoro delle persone, in modo che l’azienda possa concentrarsi sul proprio business ottimizzando tempi e risorse da dedicare alla riapertura.

In entrambi i casi ogni step deve essere monitorato e documentato adeguatamente, a supporto delle policy e delle nuove procedure adottate dalle società per adeguarsi al post Covid-19.

Il gruppo YARD-REAAS, gruppo indipendente specializzato nella consulenza e nella gestione integrata di servizi immobiliari, ha strutturato il servizio “Back to Office post Covid-19”, con lo scopo di supportare i propri clienti nella gestione di tutte le problematiche legate agli immobili, derivanti dalla riorganizzazione dello spazio, del lavoro e delle persone.

Un servizio pensato per offrire una consulenza integrata in tre step, dagli aspetti prettamente tecnici/operativi a quelli documentali e procedurali.

STEP 1 (IMMOBILE E SPAZI DI LAVORO IN SICUREZZA), con l’obiettivo di mettere in sicurezza il luogo di lavoro prima del rientro e di fornire all’azienda certificazioni in attuazione delle disposizioni normative dei protocolli di sicurezza emanate dalle Autorità, anche mediante l’integrazione di policy interne/ del DVR (documento di valutazione dei rischi). Il servizio prevede:

  • interventi di sanificazione certificata oppure di verifica indipendente, tramite l’esame di laboratorio di superfici campionate, su sanificazioni già condotte da terzi;
  • check-up impiantistico (impianto di trattamento dell’aria, etc.) e ambientale, raccolta e verifica della documentazione relativa, rilascio di report conclusivo.

STEP 2 (PERSONALE IN SICUREZZA), con l’obiettivo di organizzare il rientro delle persone al luogo di lavoro in sicurezza grazie ad adeguati DPI (dispositivi di protezione individuale), a un’opportuna disciplina degli accessi, all’allestimento di idonei presidi per la gestione delle criticità (individui in condizioni di salute incerte, conseguenti misure di salvaguardia, etc.).

STEP 3 (RIORGANIZZAZIONE EFFICACE), finalizzato a fornire all’azienda assistenza nella riorganizzazione degli ambienti di lavoro sotto due profili:

  • immobiliare, mediante la riconfigurazione degli spazi esistenti, la ridefinizione dei layout nel rispetto delle norme di social distancing, l’eventuale ricerca di nuovi locali;
  • informatico-tecnologico, tramite il potenziamento dello strumento di smart-work (connettività, applicativi, verifiche di qualità).

“Il nostro servizio” ha dichiarato Alessandro Pasquarelli, ceo del gruppo YARD-REAAS, “è concepito per agevolare il Cliente verso un’ottimizzazione di tempi e costi, derivanti dalla scelta di un interlocutore unico. Abbiamo dato vita ad un team interdisciplinare e trasversale ad alcune linee di business del Gruppo – ambito ambientale, tecnico e gestionale – dedicato appositamente alla gestione dell’emergenza Covid-19, in grado di fornire risposte concrete e soluzioni immediate alle aziende che avranno necessità di supporto sia nella messa in sicurezza degli edifici che delle persone che vi lavorano.”

 

“L’adozione di un protocollo condiviso per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus Covid-19 nelle realtà aziendali sarà la linea guida per tutti noi verso una piena ripresa dell’operatività in ufficio”, ha commentato Emanuele Bellani, coo del gruppo YARD-REAAS “ma richiederà necessariamente degli interventi personalizzati e dettagliati per rendere effettiva l’applicazione di tali norme, che avranno necessariamente un impatto sulle persone, sugli ambienti e sulla modalità di lavoro. Sarà quindi necessario affidarsi a degli esperti competenti in vari ambiti, che siano in grado di guidare questi complessi processi di riorganizzazione della vita aziendale in un contesto, come quello che stiamo vivendo, che non ha precedenti nella storia”.

 

Nessun Commento