Artigianale all’asta a San Vito al Tagliamento (PN), possibile conversione in residenziale

246

Il Tribunale di Pordenone ha disposto la vendita tramite asta di un complesso artigianale sito in San Vito al Tagliamento in provincia di Pordenone.

Oggetto dell’asta:
• Complesso artigianale, sito in San Vito al Tagliamento (PN), via Lucia Falcon Vial.
• L’unità immobiliare è ubicata nel centro storico del suddetto Comune, in zona di urbanizzazione primaria e secondaria.
• Il complesso è caratterizzato da diversi corpi di fabbrica.
• All’interno è presente un’area esterna, adibita a parcheggio e manovra dei mezzi, che risulta recintata.
• L’immobile principale (mapp.126 e parte del 125) si sviluppa su due piani fuori terra, è stato oggetto di ristrutturazione e ammodernamento.
• Al piano terra sono ubicati 3 uffici, 2 servizi igienici, ampio laboratorio, un locale controllo merce/materiali, un ampio deposito, 2 piccoli vani e centrale termica.
• Il piano primo è composto da corridoio, zona uffici, sala riunioni, servizi igienici e ampio locale magazzino.
• Le finiture sono caratterizzate al piano terra da pavimenti in piastrelle mentre al piano primo in laminato di legno, gli infissi esterni sono in alluminio con vetri rinforzati, le porte interne sono in legno.
• L’impianto di riscaldamento è raffrescamento è garantito da mobiletti ad aria fan coil a terra.
• I fabbricati prospicenti quello principale, risultano strutturalmente “vecchi” e sono i seguenti.
• La parte restante identificata con il mapp. 125, si sviluppa su 3 piani fuori terra ed è adibita ad archivi, depositi e soffitta. La struttura è in muratura di mattoni e sasso intonacati, coppi in laterizio.
• L’edificio identificato con il mapp. 124, si sviluppa su due piani fuori terra, è stato oggetto di ristrutturazione.
• Presenta struttura in muratura di mattoni e sasso intonacati, coperto in legno con coppi. L’unità è adibita a magazzino e soffitta, è prevista una scala a chiocciola di collegamento tra i due piani (attualmente non realizzata)
• L’edificio identificato con il mapp. 123, si sviluppa su due piani fuori terra, risulta in pessimo stato di conservazione con infiltrazioni d’acqua.
• Internamente è composto da ingresso, ufficio, archivio, ripostiglio e vano scala per accesso al piano primo dove sono ubicati 3 vani deposito ed un bagno.
• I fabbricati vecchi sono sprovvisti di impianti ad eccezione di prese ed illuminazione.
• Si specifica che gli immobili essendo all’interno del perimetro del centro storico, hanno la possibilità di riconvertire la destinazione d’uso in residenziale/commerciale.
• I beni mobili attualmente custoditi all’interno dei locali non costituiscono oggetto della presente vendita.

Prezzo di vendita:
Il prezzo base d’asta è di 550.000 euro.

Scadenze:
• Consegna documenti entro le ore 12:00 del 14 settembre 2020
• Apertura asta alle ore 10:00 del 17 settembre 2020
• Chiusura asta alle ore 12:00 del 17 settembre 2020

Per ulteriori informazioni clicca QUI o scrivi una mail all’indirizzo immobili@realestatediscount.com

Nessun Commento