Amoretti (Scannell Properties): “Logistica pronta per la seconda ondata della pandemia”

431

“Il mondo della logistica ha imparato da quanto accaduto durante la prima fase della pandemia e si presenta nel miglior modo possibile per affrontare questa seconda ondata e le relative scelte per la mitigazione del rischio e conseguenze”, così Andrea Amoretti, client solutions director per Scannell Properties in Europa e Uk.

“Il mercato italiano resta interessante nonostante la continua crescita negli ultimi anni – dice Amoretti – e per noi vale il 55% degli investimenti totali in Europa”. Difficile però fare previsioni puntuali sul futuro: “La volatilità resta molto forte, mentre la progressiva compressione dei rendimenti che ci si potrebbe attendere in situazioni normali è mitigata dall’aumento dell’offerta”.

Per quanto riguarda la logistica last mile “si tratta di un segmento molto interessante, per cui c’è forte domanda che si accompagna al cambiamento delle abitudini di consumo, ma per il cui sviluppo è necessario mitigare alcuni effetti, a cominciare da quelli sulla viabilità e sulla sostenibilità”.

Nessun Commento