Ambrogino d’oro a Enzo Ricci, vicepresidente Aspesi

433

Tra le 15 personalità che sono state insignite dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala dell’Ambrogino d’Oro (la massima onorificenza cittadina che viene assegnata ogni anno il 7 dicembre a chi ha dato lustro a Milano) c’è anche il Vice Presidente Nazionale di Aspesi, Enzo Ricci.

Filantropo e imprenditore d’eccellenza, milanese doc, Ricci ha ricevuto l’importante riconoscimento per i meriti acquisiti nell’industria dolciaria essendo – da fondatore delle pasticcerie Le Tre Marie e Cova – uno dei protagonisti della storia della pasticceria milanese ed ambasciatore del dolce natalizio per eccellenza, il panettone.

Nella stessa serata è stata conferita  all’ex arcivescovo di Milano Angelo Scola  la Grande medaglia d’oro. La scelta di Scola è stata approvata all’unanimità così come il riconoscimento, la medaglia alla memoria, aClaudio De Albertis, ex presidente della Triennale e di Assimpredil scomparso lo scorso dicembre.

Nessun Commento