I legali con Allianz nel deal nel quartiere EUR di Roma

172
Roma Eur Allianz

DLA Piper ed EY hanno assistito Allianz nell’operazione. A cedere è DeA Capital Real Estate SGR S.p.A., assistita da Ashurst e Pirola Pennuto Zei. Il valore dell’operazione è di circa 200 milioni di euro.

Una famiglia di investitori del Gruppo Allianz, agenti per mezzo della branch italiana di Allianz Real Estate GmbH, ha sottoscritto un contratto preliminare per l’acquisito, dal FIA immobiliare “Omega”, gestito da DeA Capital Real Estate SGR S.p.A., di un prime asset ad uso uffici localizzato nel cuore del quartiere EUR di Roma e denominato “Arte 25”.

Arte 25 è un complesso di uffici multi-tenant composto da tre edifici separati e da un’area esterna comune, situati nell’area direzionale dell’Esposizione Universale Roma (EUR). Costruito negli anni Sessanta del Novecento, il complesso è stato di recente completamente ristrutturato ed è uno dei due soli asset certificati “LEED Platinum” a Roma. Disposto su 12 piani, con una superficie di circa 31.000 mq, l’immobile – situato nel più importante quartiere finanziario e commerciale di Roma – è attualmente locato a primarie società.

Nell’ambito dell’operazione, DLA Piper ha assistito Allianz in relazione ai profili di strutturazione legale, due diligence e contrattualistica relativa all’operazione, con un team guidato dal partner Filippo Cecchetti e composto dagli avvocati Francesco Calabria, Eleonora Laurito e Daniele Tramutoli.

Ashurst ha agito al fianco del venditore, per tutta la parte legale dell’operazione, con un team guidato dal partner Andrea Caputo e composto da Vincenzo Esposito, Alessandro Testa e Diego Mallone.

Gli aspetti fiscali dell’operazione, compresa la strutturazione e la due diligence fiscale dell’investimento, sono stati seguiti da EY, con un team coordinato da Alessandro Padula e composto da Aurelio Pensabene, Mario Naydenov e Chiara Limido.

Pirola Pennuto Zei & Associati ha assistito DeA Capital Real Estate SGR per gli aspetti fiscali con il Partner Flaviano Ciarla e l’Associate Partner Alessandro Benassi.

Il team di Allianz Real Estate che ha seguito l’operazione è stato guidato da Donato Saponara, responsabile Transactions West Europe e Country Head of Italy di Allianz Real Estate, con Fulvio Delaiti, head of Asset Management, Michele Sarhan, head of acquisition, e Domenico Ancona, associate real estate transaction.

Professionisti coinvolti: Andrea Caputo – Ashurst; Vincenzo Esposito – Ashurst; Diego Mallone – Ashurst; Alessandro Testa – Ashurst; Francesco Calabria – DLA Piper; Filippo Cecchetti – DLA Piper; Eleonora Laurito – DLA Piper; Daniele Tramutoli – DLA Piper; Chiara Limido – EY; Mario Naydenov – EY; Alessandro Padula – EY; Aurelio Pensabene – EY; Alessandro Benassi – Pirola Pennuto Zei & Associati; Flaviano Ciarla – Pirola Pennuto Zei & Associati;

Studi Legali: Ashurst; DLA Piper; EY; Pirola Pennuto Zei & Associati;

Clienti: Allianz Real Estate; DeA Capital Real Estate SGR S.p.A.;

Nessun Commento