Agenti immobiliari: un quotidiano percorso a ostacoli

Si è tenuto a Legnano il primo di una serie di incontri per agenti immobiliari – con sede nei territori della provincia di Milano, Monza Brianza e Lodi – organizzati da Fimaa Milano Monza & Brianza insieme alle associazioni territoriali di Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza.

Grazie a un importante Protocollo sottoscritto tra gli organizzatori, da oggi la presenza sui territori permette di offrire un’assistenza ancora più completa e competente, oltre a servizi più esaurienti che tengono conto delle peculiarità locali e dei relativi mercati di riferimento.

L’evento è stato molto partecipato e sono stati affrontati tutti i principali temi legati al quotidiano svolgimento delle attività di agenzia di mediazione in ambito immobiliare. Le norme in vigore rendono spesso il lavoro di agente immobiliare un vero e proprio percorso a ostacoli, oltre al fatto che il settore è toccato assai di frequente da nuovi provvedimenti soprattutto di tipo giuridico e fiscale.

“Confcommercio è operativa con 19 sedi territoriali in tutta la provincia – afferma Rosanna Tozzo, vicepresidente di Confcommercio Legnano – e grazie al protocollo sottoscritto con Fimaa Mimb può offrire agli agenti immobiliari degli sportelli operativi che prestano ascolto e agevolano le relazioni tra imprese e con la pubblica amministrazione. Nelle nostre sedi, inoltre, verranno ospitati eventi e corsi di formazione organizzati da e con Fimaa Mimb, aperti a tutte le imprese di mediazione che operano sul territorio.”

“Rigenerazione, riqualificazione e riposizionamento sono tre paradigmi riferiti al mercato e al prodotto immobiliare – dichiara Giuseppe Campisciano, vicepresidente vicario di Fimaa Mimb – mentre preparazione, professionalità e capacità previsionali possono essere applicati alla figura dell’agente immobiliare che deve necessariamente mettersi in gioco, appunto, con grande preparazione professionale e capacità di anticipare e interpretare le esigenze: il mercato di oggi pone il cliente, e non il prodotto, al centro di tutto”.

“E’ bello vedere una partecipazione così numerosa, attenta e attiva – afferma Diego Panigo, direttore della sede territoriale di Legnano di Confcommercio Milomb – di imprenditori che investono il proprio tempo in momenti formativi e informativi per confrontarsi in modo pratico e concreto. Le nostre sedi territoriali sono pronte a fornire supporto e servizi agli Agenti Immobiliari, offrendo assistenza su tutti i fronti: amministrativo, camerale, fiscale, previdenziale, sanitario”.

“I controlli della Cciaa con possibile inibizione della attività – dice Beatrice Zanolini, direttore di Fimaa Mimb – gli atti notarili obbligatori per i preliminari di immobili da costruire, le collaborazioni tra agenzie, le sanzioni sulle affissioni dei cartelli, l’antiriciclaggio, la privacy: sono solo alcuni dei temi dell’attività quotidiana delle agenzie immobiliari e il mondo associativo deve poter ascoltare, assistere, rispondere con professionalità e puntualità rispetto alle problematiche specifiche della categoria. Fimaa mimb, con le sue 2.000 imprese su tutto il territorio di competenza, offre tutti i servizi specifici per gli agenti immobiliari, avvalendosi anche di consulenti e docenti esperti. E il dialogo diretto sui territori rappresenta un importante valore aggiunto per essere sempre più competenti ed efficaci”.

Nessun Commento