Ag. Entrate, anche la pubblicità immobiliare sarà archiviata online

313

Dopo gli atti di aggiornamento catastale, l’Agenzia delle Entrate conserverà digitalmente anche i documenti di pubblicità immobiliare, quelli cioè che interessano, ad esempio, le trascrizioni e le iscrizioni ipotecarie, le cancellazioni e le altre formalita’ relative ai beni immobili.

Lo comunica l’Agenzia delle Entrate, spiegando che saranno conservati esclusivamente su supporti informatici i registri immobiliari formati a partire dal 31 ottobre. La conservazione sostitutiva riguarda in particolare:

  • il registro generale d’ordine,
  • i registri particolari delle trascrizioni, delle iscrizioni e delle annotazioni
  • e il registro delle comunicazioni e le relative comunicazioni di cancellazione.
  • Nessun Commento