#action4genoa lancia crowdfunding per le vittime del Morandi

35

Umberto Piattelli, partner dello studio Osborne Clarke è stato nominato “garante della campagna” #action4genoa, una campagna di crowdfunding lanciata tramite il portale Fundera, finalizzata alla raccolta fondi per le vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova avvenuto lo scorso 14 agosto.

L’iniziativa è promossa dall’Ordine dei Commercialisti di Genova e da Frigiolini & Partners Merchant SpA, società genovese titolare del portale Fundera, con il patrocinio di Regione Liguria e del Comune di Genova.

Questa campagna si differenzia dalle altre per la gestione delle donazioni interamente via web mediante uno strumento innovativo, il crowdfunding, di recente introduzione in Italia per la raccolta di donazioni per progetti in campo della solidarietà sociale (nella declinazione del c.d. donation o reward crowdfunding), puntando da un lato sulla potenza del web che consente di eliminare i confini geografici del punto di raccolta (potendo così raggiungere i donatori ovunque si trovino tramite un PC o lo smartphone) e dall’altro sulla trasparenza informativa agli utenti di tutte le fasi della Campagna.

La raccolta, partita nei giorni scorsi sarà attiva fino al 31 dicembre prossimo.

Professionisti coinvolti: Umberto Piattelli – Osborne Clarke;

Studi legali: Osborne Clarke;

Clienti: #action4genoa;

 

Nessun Commento